Nuovi tentativi terapeutici per la degenerazione maculare senile: squalamina lattato

La squalamina lattato è un derivato della cartilagine di squalo con proprietà antinfiammatorie, antibatteriche, antifungine e antiangiogenesi. Chimicamente è un aminosterolo . La via di somministrazione finora studiata è quella endovenosa a dosi di 20-40 mg.

continua a leggere…

Annunci

1 commento su “Nuovi tentativi terapeutici per la degenerazione maculare senile: squalamina lattato”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...