Farmaci bioenergetici: creatina

La creatina è nota negli ambienti sportivi, dove viene impiegata ad elevate dosi per stimolare la sintesi proteica e i meccanismi di produzione energetica.

Nell’organismo, la creatina viene normalmente prodotta dal fegato e dai reni a partire dagli aminoacidi arginina, metionina e glicina. Alcuni alimenti ne sono particolarmente ricchi, ad esempio la carne ed il pesce.

La distribuzione preferenziale della creatina è nel tessuto muscolare (oltre 90%) dove viene convertita in fosfocreatina, che rappresenta la riserva di energia prontamente utilizzabile per la contrazione muscolare.

Questo motivo la fa ritenere un sostanza dagli effetti ergogenici ed è pertanto ampiamente utilizzata nella dieta degli atleti.

La capacità ergogenica è stata chiamata in causa per spiegare le evidenze neuroprotettive ottenute in alcuni modelli sperimentali [Zhu S et al. The Journal of Neuroscience, 2004; 24:5909-12]: la disponibilità di una riserva energetica prontamente utilizzabile potrebbe facilitare i processi riparativi fisiologici durante eventi ischemici. Inoltre, sembra che la creatina faciliti il flusso ematico cerebrale dopo stroke [Prass K et al. J Cereb Blood Flow Metab 2007, 27:452-9], stimoli il re-uptake del glutammato, contrastando quindi i fenomeni di eccitotossicità [Xu CJ et al. J Biol Chem 1996; 27:13435-40] e inibisca l’apertura dei pori della membrana mirocondriale mantenendo il complesso MiCK (mithocondrial creatine kinase) nella sua conformazione ottomerica [Kroemer G et al. Physiol Rev 2007, 87:99-163].

Gli studi clinici, per il momento, sono scarsi e non portano a sostanziali evidenze di efficacia, ma la natura non tossica di questa sostanza, dotata di un ampissimo indice teraupeutico, offre l’opportunità di intraprendere trattamenti con dosaggi molto elevati (8-10 grammi), con un basso rischio di reazioni avverse (il principale effetto collaterale  è quello idroritensivo con riduzione della diuresi).

Annunci

1 commento su “Farmaci bioenergetici: creatina”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...