I gel termoindurenti per la veicolazione di macromolecole nel segmento posteriore

Lo sviluppo di sistemi che consentano la penetrazione intraoculare di macromolecole può rendere realizzabile l’impiego di procedure minimamente invasive, che vadano a sostituire l’iniezione diretta intravitreale e che quindi riducano i disagi e i rischi per il paziente legati a questa via di somministrazione. Recentemente, è stata studiata l’efficacia di un gel termoindurente nella veicolazione di una macromolecola proteica marcata (ovalbumina) somministrata per via sottocongiuntivale [Erin R. et al. Journal of Ocular Pharmacology and Therapeutics. 2010, 26: 55-64]. Il gel termoindurente è un polimero sensibile al calore: quando il gel viene iniettato sotto la congiuntiva, reagisce al variare della temperatura e si trasforma in un reticolato resistente e rigido. Il farmaco rimane all’interno del reticolo e viene rilasciato lentamente e in modo costante. Questo permette un enorme prolungamento del contatto farmaco/occhio e quindi un consistente aumento della penetrazione intraoculare.  I risultati indicherebbero che le concentrazioni di ovalbumina misurate nella sclera, nella coroide e nella retina, si mantengono costanti fino a 14 gg dopo l’iniezione del gel termoindurente, anche se a quantità progressivamente decrescenti a partire dalle strutture esterne (sclera) verso quelle interne (retina). Secondo gli autori, questi dati suggeriscono l’impiego dei sistemi gel termoindurenti come delivery system in quanto potrebbero essere un metodo efficace e sicuro per rilasciare macromolecole proteiche nella corioretina e quindi essere convenientemente  utilizzate nelle patologie del segmento posteriore.

Annunci

1 commento su “I gel termoindurenti per la veicolazione di macromolecole nel segmento posteriore”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...