La farmacocinetica della citicolina orale

La citicolina si presenta come una polvere di colore bianco, solubile in acqua. Queste caratteristiche chimico-fisiche consentono una facile formulazione di preparazioni farmaceutiche per uso parenterale (intramuscolare e endovenoso) e per uso orale (compresse, capsule, granulati, soluzioni ecc.).

Dopo assunzione orale, la citicolina viene facilmente e rapidamente assorbita e convertita in citidina e colina per azione delle fosfodiesterasi presenti nelle cellule dell’epitelio intestinale. Il metabolismo è prevalentemente intestinale e epatico, l’escrezione avviene principalmente per via urinaria, mentre solo 1% è eliminato con le feci.

La medesima conversione in citidina e colina avviene dopo somministrazione endovenosa e intramuscolare.

Nel plasma la citidina viene convertita in uridina, trasformata poi in uridina-fosfato nel tessuto cerebrale che potrà poi essere riconvertito in citidin-trifosfato per i processi di sintesi dei fosfolipidi. Mentre è ben conosciuto il destino metabolico della colina, il ruolo farmacologico della componente nucleotidica (citidina) non è ancora completamente definito, tuttavia sembrerebbe che sia proprio questa la responsabile principale dello stimolo alla sintesi di fosfatidilcolina.

Il destino metabolico identico e la biodisponibilità plasmatica praticamente sovrapponibile, depongono anche per una equivalenza degli effetti farmacologici tra le varie vie di somministrazione della citicolina.

Impiegando tecniche di risonanza magnetica è stato dimostrato che la somministrazione di citicolina orale per sei settimane aumenta i livelli cerebrali di fosfodiesteri, sotto-prodotti del metabolismo dei fosfolipidi. Questo risultato è visto come un’evidenza clinica dell’effetto stimolante la sintesi e il turnover dei fosfolipidi indotto dalla citicolina osservato sperimentalmente. Infatti dopo l’assunzione prolungata di citicolina si osserva un aumento della concentrazione cerebrale di fosfatidilcolina, fosfatidiletanolamina e fosfatidilserina , i tre principali fosfolipidi di membrana. In particolare, utilizzando dosi elevate (500 mg/kg/die per 90 giorni) nel ratto, i livelli di fosfatidilcolina, fosfatidiletanolamina e fosfatidilserina aumentano rispettivamente del 25%, del 17% e del 42%.

La biodisponibilità della citicolina orale è stata studiata mediante un confronto con la somministrazione endovenosa di un’identica quantità (4 mg/kg) nel ratto, marcandola con un tracciante radioattivo. I risultati sono riportati nella tabella affianco, da cui è stato costruito il grafico di inizio pagina, per favorire una immediata visualizzazione del fenomeno.

Le conclusioni,  espresse dagli stessi autori dello studio, sono che la biodisponibilità della citicolina orale, essendo superiore al 90%, è virtualmente la stessa di quella endovenosa.

Si può, quindi, assumere che gli effetti della citicolina siano solo marginalmente influenzati dalla via di somministrazione. Questa considerazione esclude che variazioni formulative possano modificare in modo significativo la biodisponibilità della sostanza e, quindi, rappresentare un motivo di interesse clinico. La scelta di una formulazione o di una via di somministrazione al posto di un altra non dovrà essere condizionata da considerazioni farmacocinetiche, ma dovrà essere in funzione della preferenza del paziente, della sua compliance/aderenza al trattamento e del costo giornaliero della terapia.

Le informazioni riportate in questo articolo sono state tratte dalle seguenti pubblicazioni scientifiche:

  • Dinsdale JR, Griffiths GK, Rowlands C, Castelló J, Ortiz JA, Maddock J, Aylward M: Pharmacokinetics of 14C CDP-choline. Arzneimittelforschung. 1983;33(7A):1066-70.
  • Agut J, Font E, Sacristán A, Ortiz JA.: Bioavailability of methyl-14C CDP-choline by oral route. Arzneimittelforschung. 1983;33(7A):1045-7.
  • López G.-Coviella I., Agut J., Von Borstel R., Wurtman R.J. : Metabolism of cytidine (5’)-diphosphocholine (CDP-choline) following oral and intravenous administration to the human and the rat. Neurochem Int 1987, 11: 293-7.
  • Lòpez-Coviella I., Agut J., Savci V., Ortiz J.A., Wurtman R.J. Evidence that 5’-cytidinediphosphocholine can affect brain phospholipid composition by increasing choline and cytidine plasma levels. J Neurochem 1995, 65: 889-94.
  • Wurtman, R.J., Regan, M., Ulus, I., Yu, L. Effect of oral CDPcholine on plasma choline and uridine levels in humans. Biochem Pharmacol 2000, 60: 989-92.
  • Weiss GB. Metabolism and actions of CDPcholine as an endogenous compound andadministered exogenously as citicoline. Life Sci 1995;56:637-660.
  • D’Orlando KJ, Sandage BW Jr. Citicoline (CDP-choline): mechanisms of action and effects in ischemic brain injury. Neurol Res 1995;17:281-284.
  • G-Coviella IL, Wurtman RJ. Enhancement by cytidine of membrane phospholipid synthesis. J Neurochem 1992;59:338-343.
  • Gimenez R, Soler S, Aguilar J. Cytidine diphosphate choline administration activates brain cytidine triphosphate: phosphocholine cytidylyltransferase in aged rats. Neurosci Lett 1999;273:163-166.
  • Babb SM, Appelmans KE, Renshaw PF, et al. Differential effect of CDP-choline on brain cytosolic choline levels in younger and older subjects as measured by proton magnetic resonance spectroscopy. Psychopharmacology (Berl) 1996;127:88-94.
  • Babb SM, Wald LL, Cohen BM, et al. Chronic citicoline increases phosphodiesters in the brains of healthy older subjects: an in vivo phosphorus magnetic resonance spectroscopy study. Psychopharmacology 2002;161:248-254.
  • Gimenez R, Soler S, Aguilar J.: Cytidine diphosphate choline administration activates brain cytidine triphosphate: phosphocholine cytidylyltransferase in aged rats. Neurosci Lett 1999;273:163-166.
Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...