Farmaci immunosoppressori

Nella tabella è riportato il prospetto dei principali farmaci immunosoppressori impiegati nelle patologie con risposta immunologica non controllata.

tabella-immunosoppr

Per via topica oculare, a parte i corticosteroidi e l’INFα, l’impiego degli immunosoppressori è limitato esclusivamente alla ciclosporina-A. Non è attualmente commercializzata in Italia, ma è comunque reperibile presso le farmacie che trattano prodotti disponibili all’estero (per esempio a Roma presso la Farmacia del Vaticano). Il prodotto (Restasis, Allergan) contiene ciclosporina-A a concentrazioni piuttosto basse (0.05%), quindi può essere utile per il trattamento della sindrome di Sjogren, ma risulterebbe di scarsa efficacia nel rigetto di cheratoplastiche perforanti o nelle uveiti.

A tale scopo occorre preparare galenicamente soluzioni di ciclosporina più concentrate fino al 1-2% in veicoli oleosi (olio d’oliva, olio di ricino ecc.), per consentire un adeguata penetrazione oculare del farmaco, tenendo in considerazione la scarsa solubilità in acqua e l’elevato peso moclecolare (1.200 dalton). Le istruzioni su come preparare un collirio a base di ciclosporina saranno oggetto del prossimo articolo

Annunci

Un pensiero su “Farmaci immunosoppressori”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...