I recettori dei farmaci

Farmaco, secondo la definizione della Farmacopea Ufficiale è ogni sostanza o composizione presentata come avente proprietà curative o profilattiche delle malattie umane ed animali, da somministrare allo scopo di stabilire una diagnosi o di ripristinare, correggere o modificare funzioni organiche dell’uomo o dell’animale”.

Salvo poche eccezioni (per esempio gli agenti osmotici) l’azione di un farmaco viene svolta mediante l’interazione con un recettore, ovvero con una struttura macromolecolare che dà l’avvio ad una serie di reazioni biochimiche che determinano l’effetto farmacologico.

continua a leggere…

Annunci

2 pensieri riguardo “I recettori dei farmaci”

  1. Da würde ich doch tatsächlich vermuten, dass dieser Text “I recettori dei farmaci | Blog di Farmacologia Oculare” glatt
    aus meinen Tastaturhänden stammen könnte so detailliert wie der verfasst wurde.
    Alle Daumen hoch und weiterhin viel Erfolg weiter so in Zukunft!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...