Lo strato lipidico del film lacrimale

L’importanza fisiologica dello strato lipidico del film lacrimale precorneale è emersa negli ultimi anni, dando una nuova connotazione alla patologia dell’occhio secco.

L’intima struttura di questa sottilissimo film (appena qualche decina di nanometri) non è ancora stata definita completamente, ma esistono diversi studi (un interessante articolo è reperibile in questo link) che ci forniscono un attendibile modello:

  1. una fase polare molto sottile, che rappresenta l’impalcatura dello strato lipidico, costituita da fosfolipidi. Le loro proprietà anfifiliche consentono ai lipidi non-polari, disposti più superficialmente, di interfacciarsi con lo strato acquoso sottostante.
  2. una fase non polare più spessa che ritarda l’evaporazione della componente acquosa e che svolge un’importante funzione ottica essendo il primo mezzo che la luce incontra prima di attraversare l’occhio. La composizione di questa fase è molto eterogenea, con ampie differenze individuali, ed è principalmente rappresentata da trigliceridi, acidi grassi, cere, ecc.

L’integrazione terapeutica volta a ripristinare lo strato lipidico del film lacrimale, sulla base di quanto è noto in fisiologia, deve necessariamente contenere una fase lipidica polare (fosfolipidi) ed una fase lipidica non polare, in adeguate proporzioni. Al momento, l’unico sostituto lacrimale che possiede caratteristiche che si avvicinano maggiormente a questi requisiti è Lipimix.

Su questo argomento, il 28 novembre 2008 all’interno del prossimo congresso SOI, si terrà un simposio intitolato Dall’occhio secco alla sindrome di disfunzione lacrimale (DTS)“, di cui vi riporto il programma, invitandovi a partecipare.

soi08

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...